Tavoli da cucina all'interno - un pegno di comfort domestico

Il cancelliere di ferro Otto von Bismarck, parafrasando la dichiarazione di Guglielmo II sulle balene dell'universo, ha sostenuto che il modo in cui i rapporti familiari si poggiano sulla Chiesa, i bambini e ... la cucina. L'instaurazione di valori familiari avviene al momento della preghiera comune, alla nascita degli eredi, così come nella stretta comunicazione tra i bambini e le famiglie attorno al tavolo della cucina.

I grandi tavoli da cucina, sempre rotondi, sono considerati invariabilmente il luogo tradizionale per riunioni di famiglia in occasione di feste e anniversari per l'occasione. Pertanto, la sala da pranzo è data un posto d'onore che costituisce l'interno della casa con l'accompagnamento scrupolosa scelta di mobili.

Dimensioni, stile e forma

Un pezzo indispensabile di cucina interna - un tavolo da pranzo, viene selezionato in base ai parametri e alla configurazione della stanza, così come alla direzione stilistica.

Per una spaziosa cucina di una residenza privata o di una tenuta privata in stile classico, la scelta si ferma su un tavolo da pranzo con potenti gambe intarsiate con intagli in legno massello massiccio. Può contenere fino a dieci persone e tale tavolo è progettato per cene tranquille con i familiari.

Per gli appartamenti, indipendentemente dallo stile in cui è progettata la stanza, scegliete piccoli ripiani pieghevoli. Nella sala da pranzo, realizzata in stile moderno e moderno, la soluzione migliore sarebbe un trasformatore che combini le qualità di un tavolo da pranzo e da caffè.

Tavolozza dei colori e design

Con qualsiasi modifica della disposizione della cucina, il tavolo da pranzo con sedie è considerato come parti integranti e gli elementi interni più necessari. La sala da pranzo è sempre sotto i riflettori, perché la vita senza un tavolo è quasi impossibile. La scelta di uno degli attributi di arredo funzionale più importanti, riguarda la praticità, il colore e il design dei tavoli da cucina.

Il loro aspetto varia e possono avere forme rotonde, ovali, rettangolari o quadrate. Anche l'altezza della superficie orizzontale non è considerata una costante. Anche le gambe non sono soggette a regole costruttive costruttive. Pertanto, quando si crea un interno, prima di tutto viene presa in considerazione la tavolozza e lo stile dei colori, a cui i tessuti vengono selezionati nella fase successiva per creare una direzione di stile unificata nell'interior design della cucina.

L'associazione tra il colore e l'auricolare, il rivestimento del pavimento o la risoluzione dei colori degli alloggiamenti degli elettrodomestici può verificarsi.

Le cucine di piccole dimensioni sono preferibilmente dotate di piani quadrati o rettangolari, poiché lo scopo delle superfici rotonde e ovali è quello di decorare ampi soggiorni e sale.

Grande attenzione alla formazione dell'orientamento dello stile degli interni in cucina è dedicata al materiale utilizzato per la realizzazione dei piani dei tavoli da pranzo. La superficie deve essere abbastanza forte da non assorbire l'umidità e avere una lunga durata.

Vetro all'interno

Il picco di popolarità per i mobili in vetro è calato alla fine del passato - l'inizio di quest'anno. La tendenza verso la preservazione delle tendenze della moda è stata osservata oggi. A favore dei classici moderni, d'avanguardia e immortali, dove l'interno dei tavoli da pranzo in vetro trova il loro posto in cucina.

In combinazione con il legno naturale, i piani in vetro si adattano egualmente al design del paese rurale e dell'aristocrazia.

La base in metallo del telaio consente di installare tavoli con superfici in vetro trasparente o satinato all'interno di uno stile minimalista o high-tech, indipendentemente dalle dimensioni della stanza della cucina. La superficie del vetro si adatta ugualmente bene all'ampia area cucina delle case di campagna e nel piccolo spazio della cucina dell'appartamento. L'unico svantaggio è l'alto costo del lusso moderno.

Legno caldo

La popolarità dei mobili in legno all'interno della cucina moderna non perde la sua rilevanza. Tavoli in legno in cucina: lo standard di benessere e benessere familiare.

Ampiamente utilizzato nella progettazione di interni di piccole cucine pieghevoli in legno, tavoli, libri e trasformatori, occupando lo spazio minimo utilizzabile. Ma se necessario, la loro superficie aumenta molte volte.

Per le opzioni di budget includono tavoli e tavoli, fatti di truciolato, imitando un taglio di legno. L'unico inconveniente è la loro maggiore igroscopicità, quindi l'ingresso di umidità sulla superficie del tavolo è indesiderabile. Le superfici laminate di alcuni modelli sono più impermeabili, ma il loro costo è molto più alto.

Stone Atlanta del mondo della cucina

Con l'avvento della nanotecnologia, la pietra artificiale ha sostituito il materiale naturale. Di conseguenza, i controsoffitti in pietra così popolari sono diventati più accessibili a una vasta gamma di consumatori.

Tavoli nella cucina di pietra, spettacolare e inusuale - la componente principale degli interni nello stile di campagna o in Provenza. Ma la maggior parte della pietra artificiale viene utilizzata nella decorazione classica della cucina, preferendo superfici resistenti e funzionali che fanno un'impressione indelebile di ricchezza in famiglia.

Esistono due tipi di pietra artificiale. Composito acrilico, più leggero, di plastica, facile da lavorare e in grado di assumere qualsiasi tipo di forma. Ma la pietra acrilica presenta un inconveniente: usura rapida della superficie, ripristinata con l'ausilio di ulteriore lucidatura.

Il secondo tipo di pietra artificiale è il materiale agglomerato. La superficie pesante e densa del piano del tavolo è quasi indistruttibile. Gli svantaggi includono il trasporto separato della base e la superficie effettiva del tavolo.

La tavola rotonda originale sulla cucina in pietra artificiale, in miniatura o dimensioni impressionanti, a seconda dei parametri della zona pranzo, sarà oggetto di decorazione di ogni casa.

Regole di posizionamento

L'installazione di tavoli da pranzo in cucina è fatta in base alle quattro opzioni esistenti:

  • vicino alla finestra;
  • nel centro della sala da pranzo;
  • nell'angolo della cucina;
  • vicino al muro

Come posizionare, a seconda delle dimensioni dei tavoli della cucina della camera, le foto di installazione dei mobili nello spazio cucina:

In cucina, delle dimensioni di 7,0 metri quadrati, il tavolo si trova vicino alla finestra. Quando la larghezza dell'apertura della parete è inferiore a 3,0 m, la tabella viene installata con una parte terminale sulla finestra o sul muro:

In cucine da 12.0 mq. È possibile installare un tavolo da pranzo al centro della stanza. La zona pranzo è necessariamente indicata dalla fonte di luce a seconda dello stile che si sta creando. Può essere una lampada con un paralume originale o un lampadario moderno con faretti direzionali. Anche la configurazione delle superfici dell'interno della cucina può essere molto diversa. Forme ovali, rotonde o rettangolari si adattano perfettamente all'interno dei dodici metri e più in cucina:

Nelle cucine piccole, una zona pranzo è formata nell'angolo della stanza ed è indicata da un divano ad angolo. Per risparmiare spazio utilizzabile, è meglio acquistare un trasformatore o un modello pieghevole. Nelle spaziose cucine, la posizione angolare del ripiano del tavolo ha una funzione di supporto, formando un'area ricreativa:

Nelle cucine strette, un tavolo da pranzo è installato lungo un lungo muro, ma in una stanza spaziosa, l'area da pranzo della parete sembrerà laconica. La configurazione del piano del tavolo dipende dai parametri della stanza. Stretto lungo - in una stanza allungata, di forma quadrata per stanze spaziose, attaccato da un mozzicone o da una parte lunga al muro. In modo che lo sguardo non poggi sul vuoto, il muro è decorato con elementi decorativi:

Quando il design in bianco e nero del tavolo della cucina e gli elementi decorativi sono realizzati in legno con tonalità calde. Sedie simili a tonalità sono acquistate al tavolo, cuscini e bignè in fodere delle stesse tonalità sono disposti sui divani:

Nella sala da pranzo, il tavolo è considerato un elemento di accento. Il design originale sarà l'installazione di un piano in vetro su una struttura in metallo quando si progetta la cucina in stile moderno moderno. Nella palette di colori utilizzare più colore bianco in combinazione con sfumature di cioccolato e caffè, sottolineando la ricchezza della decorazione della stanza:

Posizionando nella parte centrale della stanza un tavolo rotondo bianco con una superficie lucida è caratteristico del design della cucina in uno stile classico moderno. La camera è decorata nei toni del beige con l'uso di elementi decorativi realizzati con ricche tonalità di cioccolato. In un tale interno, le tonalità vivaci dei colori solari sembrano grandi:

Lascia Il Tuo Commento