Come nutrire le fragole durante la fioritura e la fruttificazione?

Molti fan della coltivazione di frutta e verdura a casa sanno che l'alimentazione delle fragole durante la fioritura e la fruttificazione è un must. In questo modo, è possibile aumentare la resa della pianta e rendere il frutto più grande e succoso. Per questo motivo, molti giardinieri sono interessati alla domanda su come nutrire la pianta, mentre le fragole fioriscono. Per scoprire come si nutrono le fragole durante la fioritura, si consiglia di consultare uno specialista nel campo dell'agronomia o di familiarizzare con i consigli di professionisti della letteratura speciale.

È noto che il periodo più difficile della cura delle bacche è la primavera. La cura primaverile influisce sul successivo raccolto più di tutti gli altri. Inoltre, se sai come nutrire le fragole durante la fioritura, puoi ottenere un raccolto eccellente durante il periodo di fruttificazione, e in estate ci sarà molto meno lavoro.

A cosa devi prestare attenzione?

Il compito principale di nutrire le fragole durante la fioritura è quello di ripristinare i cespugli dopo l'inverno. Per l'attuazione di alimentazione utilizzando vari metodi e applicare le sostanze necessarie. Usato da:

  • metodo di alimentazione delle fragole con il lievito durante la fioritura;
  • fragola che si alimenta durante la fioritura delle ceneri;
  • la medicazione superiore può essere effettuata da vari concimi minerali.

La scelta del metodo e del tipo di alimentazione dipende dalla migliore alimentazione delle fragole durante la fioritura e dalla composizione del terreno nel luogo in cui sono piantate le bacche. Prima di eseguire la medicazione, tutti i cespugli scongelati devono essere ripuliti dalle foglie secche. È anche necessario rimuovere in anticipo lo strato superiore della terra, con il quale la bacca è stata pacciamata in autunno. In questo momento è molto importante organizzare un buon accesso della luce solare al sistema di radici delle piante.

Se non segui queste raccomandazioni, la maturazione delle bacche avverrà molto più tardi del previsto. A causa di questo fatto, il sistema di root si scalderà molto più tardi.

Non dobbiamo dimenticare che durante il periodo di fruttificazione le fragole dovrebbero essere trattate in modo speciale. Per fare questo, dovresti sapere in anticipo su tutte le regole e le raccomandazioni che gli esperti danno. Se ti attieni a loro, la raccolta sarà buona e gustosa.

Le raccomandazioni per una corretta assistenza in primavera includono i seguenti passaggi:

  1. Dopo che il terreno è stato allentato, le piante dovrebbero essere cosparse di segatura o paglia fine. Puoi anche usare le briciole di torba o l'humus più comune. Allo stesso tempo, è necessario nutrire le bacche con concimi azotati speciali.
  2. Dopo che i primi foglietti iniziano a schiudersi, una soluzione speciale di verbasco, a cui viene aggiunto solfato di ammonio, dovrebbe essere aggiunta a ciascuna pianta.
  3. All'inizio di maggio, la pianta dovrebbe essere concimata con fertilizzanti minerali.
  4. Per evitare la comparsa di varie malattie, la pianta deve essere trattata con una soluzione di solfato di rame.

Non dobbiamo dimenticare che la pianta dovrebbe essere irrigata con acqua calda almeno una volta alla settimana. È meglio farlo al mattino. Finché la bacca non fiorisce, è consentita l'irrigazione a pioggia, dopo l'inizio della fioritura, l'irrigazione è meglio eseguita alla radice.

Come prendersi cura di fragole in primavera?

In primavera, è particolarmente importante curare adeguatamente la pianta. È durante questo periodo che avviene la fioritura, che richiede un approccio più attento alla cura, che è la seguente:

  • in regolari bacche di sarchiatura;
  • in irrigazione una volta alla settimana;
  • nel controllo delle piante per parassiti e malattie;
  • nel ripieno di segatura o paglia dopo l'inizio della maturazione dei frutti per prevenire la decomposizione;
  • nell'alimentazione regolare delle fragole prima della fioritura, nel periodo di fioritura e fruttificazione con l'aiuto di una soluzione di nitrofos e solfato di potassio, alimentazione del lievito e alimentazione con la cenere.

Dopo aver deciso esattamente in che modo possiamo nutrire le fragole in fiore in primavera, dovremmo ricordare come prendercene cura durante la stagione delle piogge. Ad esempio, se piove pesantemente, allora la pianta dovrebbe essere coperta con un film, questo aiuterà a proteggerlo dal ristagno. Se non lo fai, le fragole potrebbero iniziare a far male o i frutti saranno troppo acquosi.

Tutte le caratteristiche della cura in autunno

Dopo che le antenne sono state tagliate, le fragole devono essere trattate con una preparazione speciale. Proteggerà la pianta dalle erbacce e da vari tipi di malattie. Non dovremmo dimenticare che durante questo periodo è necessario riorganizzare la terra. Questo può essere fatto con segatura o torba, allo stesso tempo, lo strato dovrebbe essere di almeno 5 cm.

L'unica cosa che vale la pena ricordare è che il riempimento dovrebbe essere fatto con molta attenzione, non si dovrebbero riempire completamente i cespugli. Va ricordato che in primavera questo terrapieno dovrà essere rimosso in modo che i primi raggi del sole possano riscaldare il sistema radicale della pianta.

Per quanto riguarda le soluzioni utilizzate per alimentare la pianta, si deve tenere presente che c'è una certa proporzione che deve essere osservata. Dovresti anche assicurarti che tutti gli ingredienti siano selezionati correttamente. Nutrire le fragole dopo la fioritura richiede un approccio ancora più attento.

Se parliamo di fragole rifiorenti, allora ha bisogno di essere nutrito almeno 3 volte l'anno. Mentre la crescita delle foglie non è molto rapida, la pianta può essere alimentata con l'aiuto di mezzi appositamente preparati.

Molti giardinieri sono interessati e se è possibile nutrire le fragole durante la fruttificazione. Va notato che questo è permesso fare, ma le proporzioni dovrebbero essere correttamente osservate.

Come e cosa dare da mangiare ai cespugli?

Durante il periodo in cui la pianta viene piantata, viene annaffiata con una soluzione di verbasco, che viene diluita in 5 litri di acqua. Circa un litro viene utilizzato per preparare la soluzione. verbasco. Si tenga presente che non è possibile versare più di 1 l sotto ciascun cespuglio. una tale miscela

Ma non è tutto. Puoi concimare la pianta con l'ortica. Preparare questa miscela è abbastanza semplice, basta un secchio di piante appena raccolte, viene versato con acqua tiepida e insistono per circa 3 giorni. A proposito, questa infusione è autorizzata ad innaffiare le piante prima dell'inizio della sua fioritura.

C'è un altro strumento molto efficace che viene utilizzato prima della fioritura della pianta - questo è nitrofosco, solfato di potassio e acqua. Le proporzioni sono le seguenti:

  • 10 l. acqua;
  • 2 cucchiai. nitrophosphate;
  • 1 cucchiaino solfato di potassio.

È importante ricordare che è meglio nutrirsi in primavera. Di solito, questo viene fatto con la rimozione dei vecchi baffi.

Cosa è permesso fare quando si formano i frutti?

Nutrire le fragole durante la fioritura dovrebbe essere fatto con molta attenzione. Ma va tenuto presente che la pianta ha bisogno di una grande quantità di potassio. È per questo che viene utilizzata l'infusione di letame di pollo, così come la cenere e il nitrato di potassio.

Anche nel processo di fioritura, così come dopo che i primi frutti iniziano a maturare, puoi usare una soluzione di solfato di zinco.

In generale, la cura delle fragole durante la fruttificazione consiste in diverse fasi. Tra questi non sono solo l'irrigazione e la concimazione con fertilizzanti, ma anche il corretto taglio di viticci e foglie secche. Va anche ricordato che la riattivazione delle piante dovrebbe essere eseguita dopo aver raccolto il raccolto principale.

Per l'alimentazione è possibile utilizzare miscele speciali progettate appositamente per concimare il terreno sotto le fragole.

È necessario seguire tutte le raccomandazioni per la coltivazione e la cura, solo allora la pianta si delizierà con frutti saporiti e grandi.

Regole di base per la cura delle piante

Come accennato in precedenza, ci sono regole di base per la cura di una pianta.Includono le seguenti fasi:

  • almeno 3 volte all'anno è necessario alimentare la pianta;
  • tagliare i viticci e le foglie morte;
  • acqua correttamente i cespugli;
  • periodicamente sostituire i cespugli.

Se stiamo parlando di concimazione, allora dovrebbe essere inteso che come fertilizzante, è possibile utilizzare diverse miscele e soluzioni. Ad esempio, il divorzio nitroammofoska in proporzione 1 cucchiaio. su 10 l. acqua. È consentito utilizzare fertilizzanti organici. Potrebbe essere:

  • verbasco;
  • escrementi di pollo;
  • cenere;
  • humus.

Non usare troppo fertilizzante. Inoltre, questo vale per i fertilizzanti sia organici che artificiali. Tipicamente, mullein è usato a circa 1:10, cioè 1 l. miscela di 10 litri. acqua. Molti giardinieri usano le ceneri per la medicazione migliore. Come nutrire le fragole con la cenere durante la fioritura? È necessario conoscere la composizione approssimativa della cenere e la composizione del terreno nel luogo di crescita delle fragole. Il rapporto più utilizzato è 1: 12, ovvero 1 l. cenere sciolta in 12 litri. acqua.

Su questa base, diventa chiaro esattamente come si possono nutrire le fragole durante la fioritura e la fruttificazione.

Cosa è importante ricordare e quali errori vengono fatti?

Ogni giardiniere dovrebbe ricordare che quando i primi germogli compaiono nella pianta e i frutti iniziano a maturare, le fragole sono second-alimentate durante il periodo di fioritura, è in questo momento che le fragole hanno bisogno di molto potassio. I giardinieri usano nitrato di potassio e cenere.

Nel periodo della fioritura e della fruttificazione, le fragole dovrebbero essere spruzzate con soluzioni speciali, che aumentano ulteriormente la resa della bacca stessa.

L'ultima alimentazione viene effettuata dopo che l'intero raccolto è stato raccolto. Per questi scopi, viene utilizzato un complesso di fertilizzanti minerali e organici.

Alcuni giardinieri dopo la fecondazione non innaffiano le piante, per questo motivo viene disturbato il sistema radicale del cespuglio.

Le annaffiature devono essere regolari e eseguite per tutto il periodo fino a quando la pianta non sboccia e porta frutti.

La nutrizione delle piante è richiesta durante tutto l'anno.

Se stiamo parlando di irrigazione, allora dovrebbe essere fatto al mattino. L'irrigazione è particolarmente importante quando la bacca sboccia o porta frutti. Va ricordato che l'acqua utilizzata per l'irrigazione non deve essere fredda.

Nel processo di crescita delle fragole è impossibile dimenticare le raccomandazioni relative al modo migliore di nutrire le fragole durante il periodo di fioritura. Osservando tutte queste regole puoi ottenere un buon raccolto.

Guarda il video: Coltivare le fragole

Lascia Il Tuo Commento