Grembiule di plastica per ogni cucina

La cucina è una stanza specifica della casa che è esposta a carichi giornalieri significativi. Pertanto, i materiali di finitura per varie superfici non dovrebbero solo decorare questa stanza, ma anche essere pratici con un inquinamento sistematico.

Lo spazio delimitato dai pensili e dai pensili richiede un'organizzazione efficace e pratica. Una soluzione eccellente quando si crea un design originale sarà un grembiule per la cucina in plastica. Questo materiale ti consentirà di realizzare rivestimenti di alta qualità e poco costosi, facili da installare, senza richiedere riparazioni complesse e solo ulteriori interventi di manutenzione. I principali vantaggi di un grembiule di plastica: la sua resistenza alle temperature estreme e la protezione di alta qualità delle superfici murali dall'inquinamento tipico della cucina: condensa, grasso e acqua.

Varietà di pannelli di plastica

I pannelli di plastica sono noti da tempo ai consumatori: sono utilizzati per decorare varie superfici in stanze di vario tipo. I pannelli di plastica hanno iniziato a essere usati come base per un grembiule da cucina relativamente recentemente, ma hanno già guadagnato popolarità grazie alle loro eccellenti prestazioni e all'eccellente aspetto.

Una ricca tavolozza di colori e vari modi di decorare si riflettono pienamente in qualsiasi catalogo di grembiuli nella cucina di plastica. La scelta dell'arredamento è illimitata: le moderne tecnologie consentono di creare disegni individuali o, utilizzando la stampa fotografica, applicare qualsiasi immagine su richiesta del cliente.

In base alle dimensioni e alla struttura della plastica utilizzata per progettare un grembiule da cucina, è classificato in diversi tipi:

  1. I pannelli in PVC classico sono disponibili in lunghezze fino a 3 me in larghezza da 10 a 50 cm. Questi pannelli hanno un modello di fabbrica e le giunzioni di collegamento non sono quasi evidenti se installate correttamente.
  2. Fogli di rivestimento in plastica hanno una lunghezza di 3 me una larghezza non superiore a 12,5 cm I muri, rifiniti con rivestimento in plastica, hanno una superficie eterogenea con giunture evidenti di fogli.
  3. I fogli di policarbonato sono disponibili in varie configurazioni, anche con una superficie liscia opaca o lucida. Possono essere applicati a qualsiasi disegno. I fogli possono avere un motivo strutturato che imita pietra, mattoni, piastrelle di ceramica e altri materiali. Il grembiule di plastica nella cucina in policarbonato è il più ecologico e resistente al calore, non ha cuciture e crea un'unica superficie monolitica.

Dallo spessore delle lastre dipende la rigidità e l'affidabilità del grembiule da cucina in plastica, e quindi la sua durata.

Scegliere saggiamente un grembiule da cucina

Molto spesso, i grembiuli da cucina sono fatti di plastica ABS, un materiale duttile e resistente che può imitare qualsiasi superficie. Grazie alla tecnologia moderna, la plastica in fogli soddisfa i requisiti di base dei prodotti utilizzati in cucina: è resistente all'umidità, resistente al calore e facile da pulire. Una vasta gamma di colori e trame consente di scegliere il più adatto per la struttura interna e il colore della superficie.

La superficie lucida della plastica, che riflette la luce, creerà un effetto di volume e leggerezza all'interno. La plastica opaca riempirà la cucina con un'atmosfera di mistero e comfort. L'uso di plastica trasparente fornirà un volume visivo aggiuntivo. E l'uso dell'illuminazione nell'area di lavoro della cucina crea un design leggero e luminoso con un arredamento intrigante.

Per le stanze piccole, è preferibile scegliere colori luminosi di plastica, espandendo visivamente lo spazio. Il colore scuro farà da sfondo ai mobili chiari. L'imitazione di legno naturale, mattoni o pietra può integrare il design classico della cucina.Sul grembiule, che ha uno schema, le tracce di inquinamento saranno meno evidenti che su una superficie solida.

Il catalogo del grembiule da cucina in plastica con stampa fotografica presenta un'ampia varietà di soggetti. Oltre alle foto di grembiuli di plastica, nella maggior parte dei cataloghi vengono presentati anche ipotetici progetti 3D. Possono essere motivi naturali luminosi, panorami laconici urbani o riproduzioni di dipinti. Per scegliere l'immagine giusta, non dovresti considerarla separatamente, ma nella composizione generale con il set da cucina. Qualsiasi immagine selezionata dovrebbe adattarsi all'intero interno, completarlo o risaltare con un accento luminoso in un'atmosfera contenuta.

Scegliendo un grembiule in plastica in base al catalogo, non solo puoi vedere la varietà di finiture di questo materiale, ma anche valutare quanto sia redditizio questo o quel modello in un determinato ambiente.

In breve, se trovi difficile scegliere l'opzione appropriata da una grande varietà di grembiuli da cucina in plastica, un catalogo di immagini ti servirà bene.

Vantaggi significativi e piccoli inconvenienti

Le caratteristiche di un grembiule di plastica non si limitano al suo aspetto estetico. Quando si sceglie un materiale, si dovrebbe tener conto della sua praticità e del suo grado di facilità d'uso in condizioni di inquinamento quotidiano, esposizione a umidità e alte temperature. Notiamo i principali vantaggi dei grembiuli in plastica, confermando la rilevanza dell'uso di questo materiale in cucina:

  • prezzo abbastanza accessibile (rispetto ad altri tipi di finiture);
  • superficie liscia senza cuciture (se ci sono giunture, quindi appena visibili);
  • una perfetta aderenza al muro consente di nascondere piccole irregolarità e altri difetti della base;
  • facilità di praticare fori per le prese;
  • un'enorme varietà di colori resistenti allo sbiadimento e alla cancellazione, la capacità di creare un'immagine unica;
  • resistente all'umidità, adatto per la pulizia a umido frequente;
  • non si deforma se esposto a temperature fino a + 80 ° C;
  • installazione semplice e veloce, che può essere eseguita a mano;
  • peso ridotto (il materiale non si carica sulle pareti);
  • facile sostituzione di pannelli obsoleti con nuovi;
  • facile da pulire con i detergenti.

Come puoi vedere, l'elenco dei vantaggi si è rivelato davvero impressionante. Ma prima di optare per un grembiule di plastica, dovresti anche tener conto delle carenze di questo materiale:

  • resistenza termica limitata (il contatto con temperature superiori a + 80 ° C è inaccettabile - il materiale può incendiarsi, liberando sostanze estremamente dannose);
  • suscettibilità a danni meccanici che non possono essere riparati;
  • sensibilità agli effetti dei detergenti attivi che possono rovinare l'aspetto del pannello;
  • tendenza a deformarsi (soprattutto se l'installazione non è corretta);
  • inadeguatezza per il funzionamento a lungo termine (già 5 anni dopo l'installazione, i pannelli non saranno così attraenti e dovranno essere sostituiti).

Articolo in argomento: Grembiule per la cucina

Conoscendo i punti deboli del materiale e osservando le semplici regole di cura, puoi facilmente assicurarti che il grembiule da cucina in plastica duri il più a lungo possibile mantenendo il suo aspetto originale. La sezione del muro accanto alla stufa può essere protetta con uno schermo aggiuntivo per proteggere il pannello dagli effetti del fuoco. Per la pulizia è meglio usare detergenti e materiali delicati. A proposito, una vita breve può essere considerata sia uno svantaggio che una dignità (specialmente per gli appassionati di frequenti cambiamenti nella situazione).

Metodi di montaggio

Come hai già capito, guardando i cataloghi di grembiuli fotografici in cucina, puoi realizzare un pezzo di plastica di qualsiasi forma e dimensione in plastica, ma questa forma e dimensione dipende interamente dai parametri del set da cucina.Quindi, la parte inferiore del pannello dovrebbe essere sotto il livello del piano del tavolo, mentre quella superiore può andare dietro i pensili, essere a livello con loro o leggermente più in basso.

Dopo aver determinato le dimensioni, il materiale plastico selezionato viene tagliato usando un cutter o un seghetto.

È possibile fissare i pannelli sulla parete in tre modi: applicarli sulla colla, fissarli con viti autofilettanti o installarli su apposite lamelle appositamente predisposte. Il modo più semplice e veloce è quello di incollare i pannelli con colla liquida. La base del muro deve essere intonacata e adescata - questo garantirà il collegamento più forte possibile tra i pannelli e la superficie della parete. Quando si fissano con viti, i fogli di plastica vengono avvitati su una base abbastanza uniforme, dopo aver fatto una marcatura.

Per creare una cassa, applica profili metallici o barre di legno. Sono fissati sulla parete, dopo di che i fogli di un grembiule sono fissati a loro utilizzando viti autofilettanti, staffe o scanalature speciali del profilo. Quando si installa il listello tra la parete e la superficie del piazzale, si forma uno spazio libero che, se lo si desidera, può essere riempito con isolante o isolante acustico.

Per dare al disegno un aspetto ordinato nelle giunture del piano del tavolo e del grembiule, impostare il cordolo. Oltre al bordo decorativo, c'è un altro scopo: gioca il ruolo di una barriera che protegge il muro dalla penetrazione dell'acqua e dall'accumulo di sporcizia. I bordi visibili dei pannelli di plastica sono coperti con tappi decorativi o un bordo, creando una composizione finita e proteggendo l'interno da polvere e sporco.

Se il grembiule è costituito da più fogli di plastica, i loro giunti devono essere trattati con silicone o altro materiale sigillante. Ciò impedirà la penetrazione di umidità sotto la superficie della plastica e faciliterà ulteriormente la cura del grembiule.

La corretta progettazione del pannello in plastica e il rispetto delle regole di base di installazione, funzionamento e manutenzione possono rendere il grembiule una decorazione unica della cucina che ti servirà veramente per diversi anni.

Guarda il video: 25 TRUCCHI PER I JEANS

Lascia Il Tuo Commento