Sigillante per porte

Le guarnizioni servono principalmente per la tenuta e la tenuta di varie superfici. Ci sono diversi tipi di loro. Il più popolare è il sigillo per porte.

Probabilmente, molti hanno avuto una situazione del genere, quando la porta d'ingresso lascia passare del tutto bozze o colpi. Ciò è dovuto alla mancanza di un sigillo nella porta o alla sua scarsa qualità. La scelta e l'installazione di un buon compattatore contribuiranno a risolvere questo problema.

I materiali principali per il sigillante sono: gomme speciali, varie materie plastiche, silicone e gomma espansa appositamente trattata

Tipi di isolamento

Si distinguono per lo scopo, il materiale con cui sono realizzati e il metodo di installazione. I materiali principali sono: gomme speciali, varie materie plastiche, silicone e schiuma speciale lavorata. I metodi di installazione sono diversi. Si tratta di guarnizioni autoadesive per porte, elementi di fissaggio con viti e viti e si adattano alla colla.

Per le porte d'ingresso in metallo, vengono scelte principalmente guarnizioni autoadesive. Sono emessi sotto forma di nastro al metro. Di solito per tale operazione è sufficiente 5-6 metri. Puoi farlo da solo. Ciò richiederà schiuma, che dovrebbe essere avvolto in una forma artificiale. Ma la qualità di un tale prodotto, di regola, lascia molto a desiderare. Pertanto, una buona opzione sarebbe quella di acquistarlo in un negozio di ferramenta. Inoltre, i loro prezzi sono ragionevoli.

Selezione del sigillo

Quando si sceglie un sigillante autoadesivo o perché altrimenti viene anche chiamato gomma sigillante per porte, la prima cosa da considerare è la dimensione della fessura nell'apertura della porta. Per piccoli spazi vuoti, è più adatto un compatto a forma di una struttura rettangolare. E per le porte d'ingresso in metallo vale la pena usare sigilli sotto forma di segni latini. Sono considerati più durevoli e affidabili. Le guarnizioni sono realizzate in vari colori in modo da poterle raccogliere con qualsiasi materiale. I più comuni sono il nero e il marrone. Ma alcuni esperti ritengono che l'applicazione della vernice sulla gomma ne vanti le proprietà. Pertanto, la scelta è meglio fare a favore di sigilli non verniciati.

Quando si sceglie un sigillo, la prima cosa da considerare è la dimensione del divario nella porta

Il requisito principale per la tenuta è la sua tenuta. Questo fattore dovrebbe essere prestato attenzione prima. Una buona tenuta della porta eviterà difetti quali: cattivo isolamento, penetrazione dell'acqua, odori estranei, eliminazione delle correnti d'aria all'interno della casa. Il grande vantaggio delle guarnizioni in gomma è la conservazione delle sue proprietà anche ad alte temperature negative e una buona elasticità del materiale stesso. I vantaggi includono la chiusura morbida e liscia della porta.

Le guarnizioni in gomma mantengono le loro proprietà anche ad alte temperature negative.

Installazione della guarnizione

Puoi installarlo da solo. Non c'è niente di complicato in questo. Per fare questo, sgrassare i punti di fissaggio del nastro con l'apertura della porta in anticipo. Questo può essere fatto con acetone o un liquido speciale. Tale operazione consentirà al sigillo di rimanere più forte e durare più a lungo. Dopo aver sgrassato la superficie, si dovrebbe premere delicatamente e gradualmente il nastro stesso, bypassando l'intero perimetro della porta in questo modo.

Ci sono sigilli speciali sulla porta del frigorifero. Ma in tutti i casi sono piantati sulla colla.

Guarda il video: Sigillatura finestre

Lascia Il Tuo Commento