Fiori perenni per dare

L'area suburbana luminosa e colorata attira l'attenzione, quindi molti proprietari di aree suburbane sono impegnati nel giardinaggio, perché questo è il modo più semplice per decorare l'area. Il mercato moderno offre una gamma abbastanza ampia di piante, tra cui ci sono fiori annuali e perenni da regalare. Un giardino fiorito che delizia gli occhi di tutto il periodo caldo non è facile da realizzare, ma ne vale la pena.

Annuali e piante perenni: differenze

È possibile decorare il sito con quasi tutti i rappresentanti della flora in fiore, perché tra la diversità ci sono specie che non richiedono cure particolari. Le piante perenni raccolte in modo improprio sbocceranno separatamente e non saranno in grado di creare quella bellezza, che ha l'opportunità di sorprendere se stessi e i loro amici, mettendo un piccolo sforzo e leggendo diversi articoli pertinenti.

Rappresentanti della flora correttamente posizionati aiuteranno a sottolineare la caratteristica stagionale del cottage estivo. Le piante annuali sono popolari a causa del colore brillante e saturo delle infiorescenze, quindi sono molto richieste tra gli amanti della bellezza. I giardinieri esperti preferiscono rappresentanti di flora perenne, e ora scopriremo perché.

vantaggi

Le piante perenni di fiori hanno una serie di vantaggi, che saranno discussi ulteriormente. Quindi:

  1. Non è necessario trapiantare le piante ogni anno, nascondersi dal gelo in ambienti caldi o preoccuparsi di loro quando la temperatura diminuisce;
  2. Tutti i rappresentanti perenni della flora rispondono normalmente a piccole gelate;
  3. Tutte le attività per la cura di tali piante sono semplici e non richiedono molto tempo;
  4. Anche i fiori più teneri sopravvivono al pozzo invernale;
  5. L'intera stagione estiva sembra impressionante e aiuta a decorare la zona, dando ai passanti un aroma meraviglioso;
  6. Spesso usato come base di un giardino fiorito, attorno al quale in seguito è possibile piantare fiori annuali;
  7. È più economico coltivare tali piante rispetto a quelle annuali, poiché durante il trapianto possono essere divise, aumentando così la quantità. Più ti verranno mostrati fiori perenni per dare foto con nomi.

Le piante ti delizieranno per tutto il periodo caldo, se ti prendi cura di loro in autunno. Anche la salute dei rappresentanti della flora dipende dalle tue prime azioni, cioè quando sbarcano per la residenza permanente.

specie

Le piante perenni si riproducono, le foto e i nomi dei quali vedrai in seguito, per divisione, quindi con ogni trapianto puoi aumentare il loro numero. Piantare rappresentanti della flora è necessario se solo così i giovani germogli ottengono forza e non muoiono nel sistema radicale di quelli grandi.

Tutte le piante di questo tipo sono divise in diversi gruppi. Criteri di divisione:

  1. Tipo di sistema di root.
  2. Metodo di allevamento

Quindi, i fiori perenni sono:

  • cipolla;
  • Specie da riproduzione di semi;
  • Tuberi-bulbose;
  • tuberosa;
  • Rhizome.

Le piante perenni possono essere divise per fase di fioritura e tempo di formazione dei germogli:

  • La formazione di gemme si verifica nel secondo anno di crescita dei fiori. Questa fase cade per il periodo estivo;
  • Le gemme appaiono in autunno e i fiori in primavera;
  • I boccioli si formano subito e fioriscono per tutta l'estate;
  • L'aspetto delle gemme inizia con l'arrivo del calore, e già a metà estate i fiori stanno già apparendo.

Piantato in un terreno aperto non può solo un tipo separato di piante, ma anche l'intera composizione, che nei prossimi due anni non richiederà il trapianto. Successivamente imparerai come i fiori perenni nella foto appaiono.

Regole di atterraggio

Come accennato in precedenza nell'articolo, la salute della pianta in futuro dipende dalle tue azioni. Esistono diverse regole non dette, osservando che si consente al rappresentante della flora di crescere in modo sano e forte.

  1. Determinare il futuro tipo di giardino fiorito - aiuterà a scegliere i rappresentanti della flora. I semi di fiori perenni sono venduti in negozi specializzati.
  2. Le piante dovrebbero essere scelte non solo nell'aspetto ma anche nella crescita. I fiori a bassa crescita sono meglio piantati sul perimetro esterno delle aiuole e alti - all'interno. Questa disposizione permetterà a ciascuna pianta di essere visibile. Gli esempi possono essere visti nella foto di fiori perenni.
  3. I fiori dovrebbero essere coltivati ​​lungo i binari.
  4. Quando selezioni le piante, assicurati di considerare lo schema dei colori della composizione futura, il tempo di fioritura di ciascuna gemma e l'armonia della combinazione.

Varietà di fiori perenni piantati in autunno

Ci sono molti rappresentanti della flora, ma tra questi è possibile distinguere quelli che sono richiesti in particolare per la loro bellezza, senza pretese o requisiti bassi alle condizioni. Ogni proprietario del giardino può scegliere dall'elenco sottostante l'opzione appropriata.

Nome di fiori perenni:

  • crochi;

Questi fiori sono solo 4 specie, ma ognuno di essi fiorisce in tempi diversi, quindi puoi piantarli tutti. Il tipo più popolare di croco è ibridi olandesi.

  • giacinti;

Il periodo di fioritura di questi rappresentanti della flora è aprile. I biologi conoscono più di 30 varietà di giacinti, che si differenziano per il colore delle gemme e la forma della struttura. Questi fiori sono foto perenni che mostrano meglio delle parole.

  • narcisi;

Piante da fiore di questo tipo si trovano su ogni terreno di famiglia. Ci sono alcune varietà di giunchiglie, quindi non è difficile trovare la pianta giusta. Tutti si differenziano per forma, struttura e colore.

La pianta non è schizzinosa e non ha bisogno di cure particolari, quindi è perfetta per le aree suburbane, che vivono solo nella stagione calda. Il bulbo di narciso è molto buono nel freddo della terra, e con l'arrivo della primavera appariranno fiori bellissimi che ti delizieranno con un tripudio di colori.

  • tulipani;

L'abbondanza di varietà e colori consente di creare una composizione di qualsiasi complessità, quindi questi fiori vengono spesso utilizzati non solo dai giardinieri alle prime armi, ma anche dagli specialisti di progettazione del paesaggio. I tulipani possono differire l'uno dall'altro non solo nel colore, ma anche nella forma di petali, gemme e base nel suo insieme.

  • pervinca;

La pianta appartiene all'ordine dei rappresentanti sottodimensionati della flora, quindi piantarla si trova in primo piano nel giardino fiorito. L'altezza massima della pervinca raggiunge i 20 cm. È diventata popolare grazie alle sue caratteristiche di crescita, perché anche nella zona ombreggiata del terreno del cortile, lo sviluppo è in pieno svolgimento, mentre la maggior parte delle piante da fiore preferiscono i luoghi chiari.

  • Adonis Amur.

Fiori perenni delizieranno gli amanti del bel colore brillante e della durata della fioritura. Già con l'arrivo dei primi giorni caldi, la pianta eliminerà i boccioli e non li verserà fino al primo gelo.

  • daylily;

La pianta è abbastanza diversa non solo nel colore, ma anche nella forma di infiorescenze. Questo è un rappresentante abbastanza alto della flora, quindi nella maggior parte delle composizioni occupa la parte centrale. Daylily può essere bianco, rosa e altre tonalità.

  • viole del pensiero;

Questo fiore perenne come la maggior parte dei giardinieri per la sua tenerezza e il colore brillante. Inoltre, la pianta è una forma interessante di infiorescenza e la combinazione originale di sfumature. Le viole del pensiero sono senza pretese in cura e senza pretese.

  • peonia;

È giustamente chiamato il più spettacolare tra i fiori alti. La peonia ha un aspetto magnifico nel giardino fiorito e nel bouquet. Si abbina bene ad altri colori ed emana un aroma molto delicato, affascinante e seducente.

  • Phlox paniculata;

Fiore perenne molto profumato con una colorazione eterogenea. Phlox paniculata un bel po 'di specie diverse, quindi per trovare un rappresentante adeguato della flora non è difficile.È possibile fare una composizione solo da questi colori, e non sarà noiosa, ma al contrario colorata e divertente.

  • giglio;

Fiore insolitamente bello e delicato, che è apprezzato da quasi tutti i giardinieri, ma la pianta richiede cure particolari ed è molto sensibile alle malattie.

  • fiordaliso;

Questa pianta si trova solo alcune sfumature: bianco, viola-lavanda, rosa e viola scuro.

  • astilba;

Questi fiori sono perenni fioriti per tutta l'estate, così popolari tra i paesaggisti. Tutte le infiorescenze sono molto luminose e sature. Possono essere rosa, viola o bianchi. La pianta non è esigente, quindi non è necessaria un'attenzione speciale, inoltre è resistente a molte malattie.

  • ospitare;

Questa pianta ha foglie abbastanza grandi, che gli conferiscono un certo fascino. L'infiorescenza è su un gambo molto lungo che può crescere fino a 125 cm.

Condizioni per il contenuto

Scegli le piante appropriate per il giardino fiorito, concentrandoti su:

  1. Alle condizioni che puoi fornire loro. Le piante amanti della luce, come le primule o le margherite, sono adatte per aree illuminate dal sole, mentre altre sono adatte per quelle ombreggiate.
  2. Sulla composizione del suolo Per un buon giardiniere, anche una terra povera di minerali non interferirà con la coltivazione dei tuoi rappresentanti preferiti della flora, perché è sufficiente fare un piccolo sforzo per migliorare le sue condizioni. Anche con il terreno argilloso problemi particolari non lo faranno, perché è possibile piantarlo su mughetti senza pretese o astilba.

Tra tutte le piante perenni, dovresti prestare attenzione alle piante senza pretese che possono esistere per lungo tempo in condizioni aride, cioè, devono avere un sistema di radici sufficientemente potente da fare a meno dell'irrigazione per molto tempo. Tra questi rappresentanti della flora, i giardinieri danno la preferenza a ateravian, stonecrop e bastard.

Piantare e curare

Prima di piantare le piante perenni, assicurati di preparare il terreno. Basta scavarlo e poi concimarlo con la composizione minerale o il letame. La quantità di fertilizzante dipende dalla pianta che crescerà in quest'area.

Se i fiori perenni, i cui nomi imparerai in seguito, appartengono alla tessitura dell'ordine o crescono fortemente nel processo di crescita, allora non devi versare molto fertilizzante, perché può stimolare la crescita delle foglie, il che influenzerà negativamente la fioritura.

Se il terreno è acido, allora prima di piantare le piante perenni dovrebbe essere trattato con calce. Dopo il trattamento, il terreno deve essere lasciato in pace per 2-3 giorni, in modo che si sia calmato. Preparare il terreno in un modo o nell'altro dovrebbe essere basato sulle esigenze dei rappresentanti della flora, che cresceranno qui.

Scegli il momento migliore

Il terreno correttamente selezionato e coltivato è una garanzia per la salute delle vostre piante, ma questa non è l'unica cosa di cui occuparsi. Affinché i tuoi fiori crescano bene, devi scegliere il momento giusto per piantarli.

Il momento ottimale per lavorare con le piantine è il periodo dal 25 aprile al 20 maggio, e in autunno è dal 15 agosto al 5 settembre. Circa un'ora prima dell'inizio della semina delle piantine in piena terra, dovrebbe essere annaffiato abbondantemente. Vale anche la pena di versare acqua prima del processo.

Rimuovere con attenzione la pianta e abbassarla nel pozzetto preparato, quindi coprirla con terra e compattarla leggermente. Se il rappresentante della flora è "containerizzato", prima di piantare il sistema dovrebbe essere in polvere.

Insieme al germe nel buco dovrebbe attaccare un supporto, al quale legheremo la pianta in futuro. Se il supporto viene inserito nel terreno dopo la crescita della pianta, il sistema di root può essere danneggiato. Perenni di fiori, foto e nomi dei quali hai appreso dall'articolo, è meglio piantare in primavera e in autunno.

cura

Prendersi cura dei fiori perenni è semplice. Numerose attività per la cura di tali piante sono detenute molto meno frequentemente che tra i rappresentanti annuali, ma includono ancora irrigazione, fertilizzanti e allentamento del suolo.

Poiché il sistema radicale di molte piante perenni si trova vicino alla superficie, non è consigliabile allentare il terreno intorno. Per consentire l'accesso all'aria alle radici dei fiori, è sufficiente la semplice pacciamatura. Le piante d'innaffiatura dovrebbero essere abbastanza spesso. Questo è particolarmente vero durante il periodo di germogliamento, fioritura e dopo, durante la siccità.

Si raccomanda di usare solo acqua calda per annaffiare le piante. Il getto non dovrebbe essere troppo forte, in quanto ciò potrebbe danneggiare le parti sensibili dei fiori. Gli esperti raccomandano che quando si innaffiano le piante da fiore si usi uno spray.

La nutrizione delle piante dovrebbe essere combinata con l'irrigazione, poiché aumenta l'efficienza di assorbimento delle vitamine. La prima volta che si applica il fertilizzante alle piante perenni dovrebbe essere in primavera, quando la neve si è già sciolta. Le piante perenni piantate nel terreno devono essere fecondate in più fasi:

  1. 15 giorni dopo il trapianto;
  2. Durante il germogliamento;
  3. Durante i boccioli in fiore;
  4. Dopo la fioritura

In primavera concimare le piante con miscele organiche, e dopo la fioritura le gemme dovrebbero essere trasferite in quelle minerali. Intorno al 20 settembre dovresti smettere di concimare.

Guarda il video: Perenni sempreverdi

Lascia Il Tuo Commento