Meli da potatura in autunno: istruzioni dettagliate

Dopo la raccolta in giardino, c'è ancora molto lavoro nella preparazione degli alberi per l'inverno. Una delle fasi di questa preparazione è la potatura dei meli in autunno. Oltre alla potatura sanitaria, che deve essere effettuata durante tutta la stagione, la potatura strutturale e modellante viene effettuata in autunno.

Strumento necessario

Per la cura adeguata delle piante da giardino nell'arsenale di ciascun proprietario deve essere lo strumento "giusto":

  • Pruner. Lo strumento più comunemente usato, quindi non dovresti risparmiare quando lo acquisti. Il prezzo di solito dipende dalla qualità del metallo e dalla sua affilatura. Ma non prendere lo strumento di aziende ben note, pagando il prezzo eccessivo per il marchio. Le cesoie eliminano rami di spessore non superiore a 2 cm.

  • Cesoia con manici lunghi, che consente di tagliare un ramo fino a 4 cm di spessore.Tutte le cesoie hanno due lame affilate, una curva, la seconda concava. Un taglio fatto con una lama concava è considerato corretto. Il ramo come se cadesse nella rientranza della lama curva e il secondo, premendolo delicatamente, lo taglia. Il taglio nella forma invertita lo schiaccerà, rompendo la forma, provocando una malattia o seccandosi.

  • Seghetto manuale per rami più spessi. La sega da giardino si distingue per una lama più stretta e leggermente curva, che contribuisce a rimuovere con attenzione rami indesiderati senza danneggiare quelli vicini.

  • Seghetto con una presa per un palo. Viene utilizzato per tagliare rami a cui non è stata raggiunta la portata manuale. Il vantaggio del seghetto da giardino rispetto al falegname ordinario risiede nella separazione dei denti. Tagliare dopo di loro liscio, non calpestato.

  • Un coltello affilato per tagliare la corteccia in sezioni.

L'intero utensile deve essere mantenuto nella forma corretta, pulito e lubrificato con olio motore prima della molatura e, se necessario, affilato.

Per lavorare i tagli, hai bisogno anche di giardino var (nella stagione calda), e durante il freddo, olio o vernice protettiva speciale per imbiancare gli alberi. A temperature inferiori a +8, la var perde la sua elasticità e diventa inadatta alla lavorazione di tagli di alta qualità.

Tipi di meli di potatura in autunno

  • Sanitario. I rami secchi e danneggiati, le parti superiori, incrinate, con evidenti segni di malattia vengono rimossi, i tagli precedentemente scorretti vengono tagliati.
  • Il modellabile. Prodotto in giovani alberi per formare la corona.
  • Struttura. Rami rimossi che toccano gli altri, si intersecano con loro, strofinare, addensare la corona, crescere o impedire la crescita di alberi vicini.

La potatura dei meli in autunno inizia a metà settembre, quando la raccolta è stata rimossa e il caldo estivo si è ridotto. La potatura troppo precoce può causare una malattia dell'albero, poiché è meno probabile che tolleri il calore. La potatura tardiva, soprattutto strutturale o di formazione, non consente alla pianta di "leccare" le ferite prima del freddo, il che porterà a un'immunità indebolita e alla probabilità di morte in caso di gelate gravi.

Metodi di rifilatura

A seconda degli obiettivi che il giardiniere persegue quando si tagliano i rami, ci sono tre modi per eseguire questa procedura:

  • Potatura debole. Viene prodotto su giovani meli per la formazione di germogli fruttiferi. Un quarto della lunghezza del ramo è tagliato, diversi giovani rami crescono dai germogli superiori nell'anno successivo.
  • Trim medio. Il ramo è tagliato a terzi. La potatura è inoltre progettata per aumentare il numero di germogli portatori di frutta in piante di 5 anni e il ringiovanimento di vecchi alberi di mele.
  • Potatura forte È usato per diradare la corona in modo che il sole cada dentro di essa. I rami vengono rimossi dalla metà.

Sequenza di potatura dell'albero

La potatura dei meli in autunno, come ogni altro albero, inizia con l'igienizzazione.Il ramo secco viene tagliato, lasciando un piccolo penechki nel punto in cui appare il primo bocciolo. Taglia a filo, alla fine forma un nodo che cade e rimane un albero nella pianta. Se il ramo è più spesso di due centimetri, deve essere trattato con il passo del giardino.

I rami spezzati, danneggiati, malati vengono rimossi in secondo luogo. I sottili vengono rimossi dalle cesoie, più spessi - seghetto. Quando si lavora con un seghetto, è necessario ricordare che è necessario iniziare a segare dal lato inferiore del ramo. Essendo andato più in profondità di parecchi centimetri, è possibile iniziare a segare dall'alto. Questo principio di funzionamento aiuta a proteggere l'albero dalle ferite, che possono verificarsi quando un ramo pesante quasi segato inizia a cadere e tira la corteccia dietro di esso. I rami vivi devono essere rimossi "sull'anello", cioè senza lasciare la canapa, come nel caso dell'asciutto.

La potatura strutturale e la potatura della mela in autunno vengono eseguite simultaneamente. Qui è necessario ricordare due regole:

  • La potatura è la stessa operazione dopo la quale l'albero ha bisogno di recuperare. Pertanto, sovradimensionando il numero di rami vivi rimossi, è possibile rallentare non solo la sua crescita, ma anche la fruttificazione. Se vengono rimossi troppi rami danneggiati e malati, è meglio rimandare la potatura del taglio in primavera.
  • Il taglio rimanente dai rami attivi non può essere elaborato immediatamente. Devi aspettare almeno un giorno. Se ci sono delle bavature sulla corteccia vicino al luogo del taglio, è necessario rimuoverle con un coltello da giardino prima di lavorarle.

La regola base di un assetto modellante corretto

Quando si pota la crescita giovane per la formazione della corona, è necessario prestare attenzione alla posizione delle gemme su di esso. È necessario tagliare il ramo in modo che il secondo rene dalla fetta guardi fuori dalla corona. L'anno prossimo i suoi primi tre reni andranno in forte crescita. Il primo crescerà verticalmente, non fruttifica, il secondo, fruttuoso, crescerà nella direzione necessaria, si troverà in un piano orizzontale e non ispessirà la corona. Il primo ramo cresciuto il prossimo anno dovrà essere tagliato allo stesso modo.

Non solo la quantità del raccolto del prossimo anno, ma anche la vita della pianta stessa dipende da quanto correttamente i meli vengono potati in autunno. Pertanto, se un albero di mele è fortemente trascurato e non è stato potato per diversi anni, è meglio contattare uno specialista per un aiuto nella sua potatura strutturale, che è spesso la più voluminosa.

Guarda il video: TRATTAMENTO INVERNALE ALBERI DA FRUTTO

Lascia Il Tuo Commento